Menù principale

La 23° edizione dei «Suoni delle Dolomiti» con Chick Corea e Sarah Jane Morris

Non è la solita musica…da ventitre anni il Trentino organizza e propone un festival di musica in alta quota.

Dal 7 luglio al 31 agosto tornano I Suoni delle Dolomiti.

24 appuntamenti ambientati anche quest’anno su palcoscenici naturali incantevoli e una ricca proposta musicale. Trentino Marketing per la Kermesse ha stanziato 250 mila euro.

Oltre ai concerti delle 13, l’edizione 2017 propone 2 concerti all’alba, 1 trekking e un nuovo progetto speciale; un festival nel festival, la Campiglio special week, per animare cime e fondovalle assieme ad importanti musicisti internazionali.

Anche quest’anno sono decine gli appuntamenti che durante l’estate toccheranno alcuni dei luoghi più incantevoli delle Dolomiti.

Organizzato da Trentino Marketing con le APT della Val di Fassa, Val di Fiemme, San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi, Val di Non, Madonna di Campiglio – Pinzolo – Val Rendena, Dolomiti Paganella, numerosi soggetti pubblici e privati del territorio, il festival I Suoni delle Dolomiti arricchisce la direzione artistica di Chiara Bassetti e Paolo Manfrini con l’arrivo del noto violoncellista Mario Brunello.

In questa 23° edizione la kermesse musicale propone un ‘melting pot’ tra classica, jazz, rock, tango e musica d’autore.

L’inaugurazione sul Gruppo Costabella-Cima Uomo in Val di Fassa con i 12 violoncellisti dei Berliner Philarmoniker. Sarà poi il grande jazz protagonista con la performance di miti come Chick Corea (12 luglio a Villa Welsperg in Primiero) e giovani talenti come il pianista quattordicenne Joey Alexander (Passo di Lavazé, 9 luglio.

Attesa poi la cantante e autrice britannica Sarah Jane Morris. Spazio poi alla Kremerata Baltica, orchestra da camera fondata da Gidon Kremer con talenti provenienti dai paesi baltici, protagonisti con Mario Brunello della ‘Campiglio special week’ dal 17 al 23 luglio. Una sorta di ‘festival nel festival’ che si svolgerà nel palcoscenico delle Dolomiti di Brenta. Attesa poi Nada con Fausto Mesolella e Ferruccio Spinetti. In tutto sono previsti 24 concerti.

Sono prati, conche, palcoscenici naturali che accolgono famosi musicisti provenienti da tutto il mondo che si esibiscono in ogni genere musicale, dal jazz alla classica, dalla world music alla canzone d’autore.

I luoghi dei concerti sono nelle vicinanze di rifugi alpini, malghe e vette così ogni appuntamento diventa anche occasione per godere il piacere di un’intera giornata in quota, provando l’ospitalità delle terre alte, i piatti della gastronomia, o semplicemente cercando il relax e il divertimento con la famiglia e gli amici.

L’accesso attraverso sentieri ben segnalati permetterà di raggiungere i concerti in autonomia o con l’accompagnamento delle Guide Alpine del Trentino che vi racconteranno il territorio e vi condurranno attraverso itinerari poco conosciuti in totale sicurezza.

Il programma è pensato per offrire mete adatte a tutti: avvicinamenti facili per i più piccoli, accessi affrontabili da persone disabili, così come percorsi che richiedono un po’ di fatica in più, ma spesso è possibile usufruire di comodi impianti di risalita.

I concerti si svolgeranno nel primo pomeriggio (ore 13) ma alcuni inizieranno anche al sorgere del sole (ore 6): le Albe delle Dolomiti sono diventate uno degli eventi più attesi dell’estate con la possibilità di raggiungere la vetta ancora immersi nel buio o di pernottare in rifugio. In entrambi i casi due esperienze che ricorderete a lungo! Se volete invece vivere un rapporto ancora più intenso e intimo con la montagna e la musica, il festival propone anche i Trekking: itinerari di più giorni lungo i sentieri di uno dei vari gruppi dolomitici del Trentino, in compagnia delle Guide Alpine e dei musicisti con cui condividerete la quotidianità del cammino e della vita in rifugio.

Nell’alternanza di fatica e meraviglia c’è la continua scoperta del paesaggio e della grande musica proposta in situazioni intime, a tu per tu con i musicisti che in quei giorni saranno vostri compagni d’avventura alla conquista delle vette.

Qui puoi scaricare l’intero programma e la descrizione degli artisti

 






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*