Menù principale

Il comune di Croviana apre le porte ai profughi

È Maurizio Fugatti consigliere provinciale della Lega Nord a darne notizia.

Il leader della lega nord Trentino deposita anche un’interrogazione dove chiede alla giunta di centro sinistra autonomista le modalità per l’arrivo dei profughi, quanto spenderà il comune per l’accoglienza, quali attività svolgeranno i migranti e chi avrà la responsabilità e il controllo di queste persone.

L’arrivo dei migranti è previsto tra qualche settimana ed il luogo di accoglienza sarà l’alloggio sovrastante Sala Busetti.

In vista del loro arrivo, l’amministrazione comunale avrebbe organizzato un incontro con i cittadini e le associazioni per illustrare l’iniziativa e le modalità di accoglienza che verranno attivate assieme a Cinformi.

L’alloggio, che sembra essere già stato oggetto di sopralluogo da parte della PAT per verificare il rispetto delle caratteristiche richieste, in precedenza pare aver ospitato un’associazione locale e sarebbe ora stato rinnovato per consentire l’accoglienza dei migranti.

«Sembra però alquanto peculiare che nessuno al momento sia al corrente dell’età, del genere e della provenienza delle persone che verranno accolte; elementi che in verità dovrebbero già essere noti per garantire anche la sicurezza della popolazione» si legge anche nella premessa dell’interrogazione del consigliere della Lega Nord






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*

CHIUDI
CLOSE