Menù principale

Diatec Trentino, Lanza: «Grazie PalaTrento». Lorenzetti: «Sarà grande partita con Monza»

Domani 11 gennaio la Diatec Trentino tornerà in campo al PalaTrento per disputare il quarto di finale di Del Monte Coppa Italia 2017 contro la Gi Group Monza – gara unica ad eliminazione diretta. Per assicurarsi la qualificazione alla Final Four del 28 e 29 gennaio all’Unipol Arena di Bologna, servirà una vittoria con qualsiasi punteggio.

La squadra di Angelo Lorenzetti viene da un ottimo 3-0 rifilato in campionato a Piacenza che ha dato il vita a una serie molto ravvicinata di partite. Tra i migliori in campo certamente il capitano Filippo Lanza.

“Quando si vince 3-0 si ha in mano la situazione – ha dichiarato Lanza – abbiamo mostrato una ottima pallavolo ma anche Piacenza è molto forte perciò è scontato che la gara sia abbastanza tirata. Loro in casa all’andata ci avevano messo in grossa difficoltà e a Trento ci siamo ripresi i tre punti.Ora comincia un ciclo molto difficile di partite, ma abbiamo sempre avuto il palazzetto a sostenerci nei momenti importanti”.

“Si è aperta una bella settimana, i ragazzi stanno avendo un buon approccio al lavoro – dice il mister Lorenzetti -. Sono un po’ dispiaciuto per la difesa nel match contro Piacenza, ma siamo andati meglio in battuta. Lavoriamo con grande impegno, ci sono tante partite ma questo è un bene. Più si gioca più si migliora. Nelli e Mazzone sono rientrati dall’infortunio e sono a disposizione. Con Monza sarà una bella partita in coppa Italia, anche il campionato quest’anno è più difficile”.

Van De Voorde in azione contro Piacenza

TRENTINO VOLLEY E LA COPPA ITALIA: TRE VITTORIE E SEI FINALI GIOCATE IN QUATTORDICI PARTECIPAZIONI. MERCOLEDI’ VIA ALLA 15^

Sarà la 15^ partecipazione ai quarti di finale di Coppa Italia in diciassette stagioni di attività per Trentino Volley, che ha mancato la fase finale della competizione solo nella stagione d’esordio in A1 (2000/01, eliminata nei quarti della fase preliminare da Cuneo) e nell’ultima di gestione Lattari (2006/07).

In nove occasioni la Società di via Trener ha superato i quarti di finale, raggiungendo quindi la Final Four: nel 2001/02 (vittoria per 3-2 a Forlì su Montichiari), nel 2005/06 eliminando Macerata (3-1) a Ferrara, nel 2009/10 superando Perugia 3-0 al PalaTrento, nel 2010/11 quando sconfisse proprio Monza in casa per 3-0, nel 2011/12 quando superò Vibo Valentia 3-0 di fronte al proprio pubblico, in quella 2012/13 quando liquidò Perugia al PalaTrento in quattro set, nel 2013/14 quando sconfisse Modena per 3-1, nel 2014/15 quando sopravanzò Piacenza nei quarti al tie break ed in quella scorsa, quando ebbe la meglio di Molfetta nel doppio confronto (3-0 in Puglia e 2-3 al PalaTrento). La vittoria della competizione è arrivata in tre casi: 31 gennaio 2010 a Montecatini Terme grazie al successo per 3-1 su Cuneo in finale, 19 febbraio 2012 per mano del 3-2 in rimonta sulla Lube al PalaLottomatica di Roma e 30 dicembre 2012 col 3-1 sempre sulla Lube al Forum di Assago. Complessivamente le finali giocate sono sei, tenendo conto anche di quelle perse con Cuneo (2010/11) e Modena (le ultime due edizioni).

Nelle altre cinque partecipazioni l’eliminazione è arrivata invece direttamente ai quarti di finale: nel 2002/03 per mano di Macerata, nel 2003/04 per opera di Cuneo, nel 2004/05, nel 2007/08 e nel 2008/09 sempre a firma di Treviso.  Per Trentino Volley quello contro Monza sarà quindi il secondo  confronto di sempre nella manifestazione; il precedente era però andato in scena nell’identica fase dell’edizione 2011 contro un  Club differente da quello attuale: l’allora Acqua Paradiso (già Montichiari). Cinque i precedenti complessivi con il Vero Volley, tutti positivi per i colori gialloblù.



« (Notizia precedente)



Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*