Menù principale

Fai Cisl: in arrivo importanti novità per l’indennità di disoccupazione agricola

È stata inviata il 30 dicembre, la busta contenente la documentazione utile alla presentazione della domanda di indennità di disoccupazione agricola relativa alle giornate svolte nel corso del 2016.

Lo fa sapere la Fai Cisl del Trentino che ricorda anche due importanti novità per la raccolta 2017.

La prima riguarda tutti gli associati, che riceveranno al loro indirizzo copia prestampata del Modello SR 163 «che ricordiamo – puntualizza la Fai Cisl –  va portato alla propria banca o alla posta ( se titolari di conto ) per essere vidimato da un funzionario, certificando cosi le proprie coordinate bancarie ( IBAN )».

Il modulo dovrà essere consegnato nel corso dei recapiti di raccolta agli operatori della FAI CISL del TRENTINO che provvederanno all’invio telematico all’istituto, in allegato alla domanda di disoccupazione.

I lavoratori non iscritti che si recheranno ai recapiti della Fai Cisl potranno riceverne copia, farla compilare e riportarla agli operatori FAI CISL del TRENTINO per definire la domanda.

Importante sapere e fare attenzione, perchè senza questo modello l’INPS non effettuerà il pagamento della prestazione richiesta.

La seconda novità invece riguarda tutti i lavoratori coniugati, che dovranno portare con se all’atto della domanda il codice fiscale della moglie/marito 

Sul sito www.faicisltrentino.it è possibile verificare la lista completa della documentazione richiesta per la presentazione della domanda di disoccupazione ed eventualmente degli assegni familiari e il calendario di tutti i nostri recapiti in Provincia di Trento.

 






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*