Menù principale

Il Rotary Club Rovereto e il Circolo Immagine Rovereto, donano 3.500 euro a Castelluccio di Norcia

Da lunedì 14 novembre e per quattro settimane la mostra fotografica è rimasta aperta facendo rivivere a visitatori e donatori “quel mix irripetibile di borghi antichi, colori, territorio, natura, persone che ha reso uniche le nostre foto” che i fotoamatori de il Circolo Immagine hanno immortalato negli anni.

Durante la mostra è stata organizzata dal Rotary club di Rovereto una raccolta fondi per la comunanza agraria di Castelluccio di Norcia, paese dell’Italia centrale che il terremoto ha completamente distrutto, famoso in tutto il mondo per le lenticchie

Del vecchio paese è rimasto poco, le case arrampicate una sull’altra sono quasi tutte crollate. Resta in piedi qualcosa ma con danni strutturali pesanti.

“All’indomani del terremoto che, nei mesi scorsi, ha sconvolto i territori tra Lazio, Umbria e Marche, – spiegano gli organizzatori – di quel meraviglioso borgo restano macerie ed una comunità da ricostruire. Per questo si è pensato di aiutare il borgo e l’altopiano di Castelluccio di Norcia, noto per la coltivazione delle lenticchie e per l’incredibile fioritura policroma dei suoi campi che, all’inizio dell’estate, attira turisti e fotografi da tutto il mondo. I rotariani e i fotografi roveretani, da sempre affezionati a questo luogo, con questa mostra hanno raccolto oltre 3.500 euro, che sono stati consegnati in questi giorni alla Comunanza Agraria di Castelluccio, quale segno tangibile di solidarietà per la ricostruzione e di speranza natalizia”.






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*