Menù principale

La magìa della 3Tre di Campiglio arriva fino in Cina

Memore dello straordinario record di visibilità televisiva (444 milioni di contatti) ottenuto l’anno scorso, seppur favorito dal clamoroso episodio del drone caduto in pista durante la prova di Marcel Hirscher, la 3Tre di Madonna di Campiglio è pronta per mostrarsi di nuovo al mondo intero.

Giovedì sera (prima manche ore 17,45, seconda manche 20,45) le telecamere piazzate sul Canalone Miramonti offriranno un altro spettacolo emozionante in uno degli appuntamenti più prestigiosi della Coppa del Mondo maschile di sci alpino, e tra i più amati dalle folle degli appassionati. La pista è stata modificata nella parte bassa proprio per aumentare il comfort degli spettatori e degli ospiti ed offrire uno straordinario colpo d’occhio mentre i protagonisti scendono a valle accompagnati dal grido del pubblico.

 La copertura televisiva sarà anche stavolta a livello globale. L’evento consolida la sua popolarità su scala mondiale con l’aggiunta della Cina che quest’anno per la prima volta trasmette lo slalom di Campiglio sull’emittente nazionale CCTV. La diretta della gara è confermata in Italia, Austria, Bulgaria, Croazia, Finlandia, Germania, Norvegia, Slovenia, Svezia, Svizzera, Giappone e Usa oltre alla copertura dei continenti europeo e asiatico garantita da Eurosport. News e approfondimenti verranno trasmessi praticamente in tutte le nazioni europee.

Il Canalone Miramonti è pronto per lo show, preparato a puntino dai tecnici dello staff organizzativo grazie all’innevamento programmato che ha consentito di ovviare perfettamente all’assenza di precipitazioni. Stamane una lieve spolverata di neve ha fatto capolino dai cieli di Campiglio, ma è stato solo un episodio fugace. Le previsioni meteo volgono al bello con temperature stabili.

Mentre addetti ai lavori e appassionati si accingono ad affollare la Perla delle Dolomiti, si annuncia una giornata di vigilia appassionante in questa edizione davvero speciale della 3Tre che coincide con i cinquant’anni della Coppa del Mondo (di cui Campiglio fu tappa già nella prima edizione) ed i quarant’anni della storica tripletta della Valanga Azzurra. Proprio Gustavo Thoeni e Pierino Gros (insieme alla vedova del compianto Fausto Radici), insieme al Direttore Tecnico Mario Cotelli, saranno ospiti d’onore nella serata al Salone Hofer intitolata “SciVolando con stile” (inizio ore 20,00) per raccontare insieme ai protagonisti di quei memorabili anni come la popolarità dello sci rivoluzionò l’abbigliamento tecnico creando un nuovo stile.

Per chi invece voglia incontrare in diretta i protagonisti della 3Tre, alle ore 19.00 in Piazza Righi è previsto il sorteggio dei pettorali, che sarà anche visibile in streaming sulla pagina facebook Onsportlive.






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*

CHIUDI
CLOSE