Menù principale

Fai Cisl: rinnovato il contratto collettivo per impiegati e quadri dei consorzi ortofrutticoli

È stato rinnovato nella serata di lunedì 12 dicembre 2016, il contratto collettivo di lavoro per gli impiegati e i quadri dipendenti dai Consorzi Ortofrutticoli della Provincia di Trento.

Si è quindi conclusa una trattativa difficilissima durata quasi 24 mesi: il contratto infatti era scaduto il 31 dicembre 2014 e le notizie sui dati del liquidato ai soci, in progressivo calo in questo periodo, non ha certo aiutato il confronto.

Ciò nonostante le retribuzioni tabellari saranno incrementate nella misura percentuale corrispondente all’indice IPCA per il triennio 2015-2016-2017 pari al 2,2% complessivo e un ulteriore 0,8% arriverà nel corso del 2017 grazie all’introduzione di un premio di produttività.

Sull’entità dell’elemento variabile di risultato la discussione si è spesso avvitata e su questo specifico argomento si è sfiorata più volte la rottura: notevoli le divergenze registrate tra le parti. «Per la Fai Cisl del Trentino questo primo riconoscimento rappresenta solo un punto di partenza che dovrà essere incrementato già dal l’imminente prossima tornata contrattuale ( l’accordo sottoscritto scadrà il 31.12.2017 )» spiega Il segretario Fulvio Bastiani.(foto)

E ancora: «La nostra perseveranza ci ha permesso invece di recuperare tutti gli arretrati: gli aumenti infatti, nonostante questa trattativa infinita e quindi cosa tutt’altro che scontata, partiranno dal 1 gennaio 2015 e questo è sicuramente l’aspetto più importante di questo rinnovo».

Introdotte anche alcune novità dal punto di vista normativo in particolare sul versante dei permessi, dei congedi parentali e del part time. Gli arretrati per gli anni 2015/2016 verranno corrisposti con il cedolino paga relativo al corrente mese di dicembre. «A breve  – conclude Bastiani – pubblicheremo in anteprima sul nostro sito internet, nell’area riservata agli associati Fai Cisl del Trentino, il testo integrale dell’accordo».






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*