Menù principale

Trento, piazza santa Maria Maggiore: credevamo di aver visto tutto. Il filmato shock

Pensavamo di aver visto tutto quel se si poteva vedere in Piazza Santa Maria Maggiore, ma invece dopo aver osservato bene il filmato inviato da un nostro lettore saremo tutti smentiti.

Alcune scene sono davvero incredibili.

Uno sfregio nei confronti della chiesa e di altre strutture della piazza. Persone che urinano sui muri ogni 5 minuti. Gente che balla nelle nicchie laterali dell’entrata della basilica, predisposte per ospitare delle statue le cui tradizioni risalgono al sedicesimo secolo.

Ed appare chiaro come i due protagonisti del ballo, che scambiano le nicchie dell’entrata della basilica per dei cubi usati nelle discoteche per danzare siano come minimo ubriachi o sotto effetto di chissà cosa….

Una chiesa edificata per volontà del principe vescovo Bernardo Clesio (tra le figure storiche più rilevanti a livello politico e religioso del XVI secolo), che ospitò la terza sessione del Concilio di Trento e che nel novembre del 1973 papa Paolo VI ha elevato alla dignità di basilica minore.

Il filmato è stato girato alle 23.00 di ieri sera. Vista la grande confusione e il rumore che regna nella piazza e che nel filmato si sente nitidamente il lettore si chiede se i frequentatori abbiano il permesso di suonare dalla polizia municipale e se abbiano pagato la SIAE.

Ma quello che più conta è che spesso tutto questo va avanti fino alle due del mattino. Il filmato davvero riporta delle situazioni di degrado allarmante e ormai per i residenti inaccettabile.

Stupisce inoltre la scelta di questa piazza per autorizzare manifestazioni e consentire movimento,  bivacchi e veri e propri rave party dove girano droghe e allucinogeni di ogni tipo.

Una piazza storica del centro storico ormai relegata a discoteca, discarica, latrina e luogo di spaccio e per ubriaconi. Terminiamo l’articolo riportando l’ultima frase che ci ha inviato il nostro lettore: «È desolante e deprimente. La dignità dei luoghi, il decoro, la sicurezza, la droga….»






2 Commenti A Trento, piazza santa Maria Maggiore: credevamo di aver visto tutto. Il filmato shock

  1. Enrico ha detto:

    Innanzi tutto va evidenziato che questi bestiali trogloditi cavernicoli scimmioni orrendi e vomitevoli non sanno nulla della grandezza storica di Santa Maria Maggiore. Ci mancherebbe!! Costoro si muovono esattamente come si muovevano nella giungla prima di venire a rompere i coglioni in una Società evoluta. Umanoidi arretrati di mille anni, lububre figure che possono apparire in un incubo notturno; esseri immondi schifosi che dimostrano che l’animale umano può arrivare a comportamenti degni di bestie ributtanti. Ma ciò che più indigna sono i politichini che ci govenano sia a livello Comunale che Provinciale. In estrema sintesi non riesco a vedere alcuna differenza tra gli schifosi politicanti da strapazzo che credono di governarci e questi repellenti animaloidi che hanno invaso la nostra cara vecchia Trento. Tra loro non esiste alcuna differenza : fanno parte della stessa categoria degli umanoidi cerebralmente lesi.

  2. benny ha detto:

    caro enrico, prima cosa fatti riconoscere…… e poi voria veder che persona te sei ti dopo na zerta ora…….

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*