Menù principale

Samantha Cristoforetti in collegamento con il Muse

Due appuntamenti per vivere le emozioni della vita nello spazio, e cosa eclatante insieme all'astronauta più famosa al mondo; Samantha Cristoforetti

Martedì 24 marzo 2015, al MUSE di Trento ci saranno due importanti appuntamenti, alle 14.30, “Mission X, train like an astronaut”collegamento video telefonico in diretta con l’astronauta italiana che dialogherà con gli studenti di Trento, Vienna e Madrid (riservato scuole), e alle 20.45, “Samantha Cristoforetti: Oltre il limite” conferenza per il pubblico con speciali ospiti e riproposizione del collegamento

Un’occasione unica, quella offerta agli studenti trentini da "Mission X – Allenati come un Astronauta”, ilprogetto educativo internazionale dell’ESA – l’Agenzia Spaziale Europea – rivolto agli studenti delle scuole di età compresa tra gli 8 e i 12 anni, per divulgare l’importanza di una corretta attività fisica e di una sana nutrizione.

Selezionati tra un consistente numero di richieste giunte da 9 Paesi aderenti all’ESA (Agenzia Spaziale Europea), al progetto partecipano il MUSE Museo delle Scienze di Trento, il Museo di Storia Naturale di Vienna e l’Università Tecnica di Madrid. Nel corso del pomeriggio, ad anticipare il collegamento con Samantha Cristoforetti, una Skype call con Roberto Battiston e la presenza in sala del special guest dell’Agenzia Spaziale Europea, l’astronauta italiano Paolo Nespoli.

L’intervento di Samantha Cristoforetti – astronauta dell’ESA e capitano pilota dell’Aeronautica Militare, attualmente in orbita con la missione FUTURA dell’ASI – sarà riproposto al pubblico trentino alle ore 20.45 dello stesso 24 marzo nella sala conferenze del MUSE.

La conferenza vedrà la partecipazione dell’astronauta Paolo Nespoli, di Antonio Masiero, Vice Presidente dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e Professore Ordinario di Fisica Astroparticellare, di Nicola Pugno di Nicola Pugno, membro del Comitato Tecnico Scientifico dell’Agenzia Spaziale Italiana, Professore Ordinario di Scienza delle Costruzioni e fondatore e Direttore del Laboratory of Bio-inspired and Graphene Nanomechanic presso l'Università di Trento, e di David Avino, manager director della società Argotec, azienda leader in Italia per la produzione di “Space food”.

"Mission X – Allenati come un Astronauta – Martedì 24 marzo il MUSE, in collaborazione con l’ESA– Agenzia spaziale europea – ospita le scuole di Trento e della provincia per un’intera giornata a contatto con i temi dell’esplorazione e della scoperta, in uno spazio, quello del MUSE, che mette proprio al centro queste esperienze, declinandole in mille modi diversi! Ecco quindi che, nell’attesa di collegarsi con Samantha Cristoforetti, i ragazzi potranno partecipare ad attività laboratoriali, ricevere il saluto del Presidente ASI Roberto Battiston, approfondire i temi dell’alimentazione, della salute e dell’importanza dell’allenamento fisico nello spazio. A creare il clima giusto per il collegamento con l’astronauta Cristoforetti, sarà Paolo Nespoli, ospite ESA che introdurrà gli studenti ai temi della vita nello spazio.

In rappresentanza del presidente della Giunta della Provincia autonoma di Trento, alle 15.00 giungerà al MUSE l’assessore Sara Ferrari, che sarà accompagnata da Laura Pedron, dirigente del Servizio Istruzione, Università e Ricerca. Il presidente Rossi, per parte sua, ha commentato l’evento di martedì 24 marzo, compiacendosi tra l’altro del fatto che i giovanissimi studenti trentini che saranno al Muse si rivolgeranno all'astronauta Samantha Cristoforetti usando l'inglese, a dimostrazione che la conoscenza delle lingue straniere aiuta le giovani generazioni ad aprirsi al confronto e all'arricchimento per costruire meglio il loro futuro. È poi bello vedere giovani trentini che dialogano con Samantha Cristoforetti– ha concluso il presidente Rossi, – pure lei giovane trentina che ha realizzato il suo sogno di essere una provetta astronauta. È la dimostrazione che, puntando in alto e impegnandosi con costanza per sé stessi ma anche per la propria comunità, come ho spesso ricordato ai giovani studenti, si possono ottenere i risultati voluti e raggiungere traguardi ragguardevoli".

Alle 14.30, il momento più atteso, direttamente dalla Stazione Spaziale Internazionale, l’astronauta Samantha Cristoforetti si collegherà in diretta con il MUSEper rispondere alle domande dei ragazzi sul tema “Allenati come un astronauta”. Il dialogo tra l’astronauta e i ragazzi avverrà in lingua inglese, per permettere un confronto in tempo reale tra tutti gli studenti coinvolti, italiani, austriaci e spagnoli. L’emozionante sogno di volare tra gli astri come Samantha e conoscere come vive e cosa mangia un’astronauta sulla stazione spaziale, grazie a queste proposte e attività sarà sempre più vicino.

“Samantha Cristoforetti: Oltre il limite – Alla sera, alle 20.45, l’opportunità di vivere il clima di una missione spaziale sarà offerto anche a tutto il pubblico, grazie alla riproposizione registrata dell’intervento dell’astronauta Cristoforetti. Nella sala conferenze del MUSE, l’intervento di Samantha Cristoforettisarà anticipato dai saluti di Roberto Battiston, Presidente ASI e dagli interventi di Antonio Masiero,Vice Presidente dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e Professore Ordinario di Fisica Astroparticellare che parlerà dei contenuti della mostra “Oltre il limite”, ossia i grandi temi della ricerca spaziale e dell’origine dell’Universo, della materia oscura, di antimateria e raggi cosmici e degli esperimenti di fisica che vengono condotti sulla Stazione Spaziale internazionale.

Seguiranno Nicola Pugno del Comitato Tecnico Scientifico dell’Agenzia Spaziale Italiana, Professore Ordinario di Scienza delle Costruzioni e fondatore e Direttore del Laboratory of Bio-inspired and Graphene Nanomechanic presso l'Università di Trento, che proporrà un approfondimento sui materiali del futuro e David Avino, manager director della società Argotec, azienda leader in Italia per la produzione di “Space food” che racconterà come vengono preparati e conservati i piatti che vengono consumati a bordo della Stazione Spaziale.

La conclusione della serata sarà ancora una volta affidata all’astronauta Paolo Nespoli, special guest ESA, che racconterà alcuni dettagli della vita nello spazio e chiarirà gli eventuali dubbi sorti durante il filmato e la serata.

Nella foto l'astronauta Trentina alcuni attimi prima della partenza per la missione spaziale 






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*

CHIUDI
CLOSE