Menù principale

Incendi: conoscere bene i rischi della propria abitazione

Sono state oltre 28mila (dati protezione civile Trento ) le richieste d'intervento dei vigili del fuoco in Trentino nel 2014 e oltre la metà a seguito di incendi che spesso sono risultati devastanti per la struttura e per la vita delle persone.
 
L’assicurazione per la tutela della propria casa è un prodotto che comprende moltissime voci. Il primo rischio che viene coperto generalmente è quello incendio, perchè ritenuto il più devastante in senso assoluto. 
 
Ma qual è l'importo da assicurare? Ed è possibile assicurare anche il suo contenuto? Viene coperto il costo per un'eventuale ricostruzione? Il valore assicurato è quello catastale o commerciale? Vengono applicare delle franchigie? Come è possibile quantificare il valore del contenuto alla stipula della polizza? ci deve essere lo sviluppo della fiamma o basta solo uno sbalzo di tensione elettrica che sviluppa solo fumo perchè la polizza si attivi? e i danni a terzi chi li paga?
 
Queste sono solo alcune domande che tutti i cittadini si pongono prima di contrarre una polizza assicurativa incendio sulla propria abitazione che oggi è importante ricordare è il bene più prezioso dei cittadini Trentini e Italiani. L'abbiamo chiesto agli esperti di Tiroler Assicurazioni che è presente sul territorio dal 1821 e che ha dedicato il proprio impegno per creare prodotti assicurativi specificatamente pensati per le esigenze della regione europea del Tirolo – Alto Adige – Trentino.
 
Come proprietario di un abitazione si è esposti a diversi rischi. Gli inconvenienti non si possono pianificare e spesso sono influenzabili solamente in modo limitato. Finanziare autonomamente eventuali danni può comportare un notevole peso per il budget famigliare. Per questo motivo è importante conoscere i propri rischi e prevenirli con una adeguata copertura assicurativa.
 
In quali categorie si possono dividere i vari rischi?
 
Rischi elevati: l’accaduto mette in pericolo la propria esistenza. Questi sono ad esempio danni da incendio o danni a terzi per i quali si è civilmente responsabile.
 
Rischi medi: l’accaduto provoca un notevole peso finanziario. Come ad esempio danni da acqua condotta o da eventi atmosferici/eventi naturali catastrofali. Anche danni da furto possono comportare costi elevati.
 
Rischi bassi: l’accaduto comporta un rischio finanziario gestibile. Questo può essere ad esempio un danno da rottura di cristalli.
 
Contro quali rischi ci si deve tutelare?
 
«Il nostro consiglio – spiega Tiroler Assicurazioni – è di assicurarsi in ogni caso contro i rischi di categoria elevata. Il motivo è che questi mettono in pericolo l’esistenza di tutta la famiglia. È altresì consigliabile assicurarsi contro i rischi di categoria media, perchè le conseguenze finanziarie possono essere notevoli. La copertura assicurativa per i rischi di categoria bassa dipende dalla situazione dell’assicurato. Sicuramente in caso di sinistro per il cliente è piacevole se è assicurato anche contro tali inconvenienti».
 
A quali pericoli è esposta un’abitazione e la famiglia che ci vive?
 
I Fabbricati ed i relativi contenuti possono essere danneggiati ad esempio da:
 
• incendio, fulmine e esplosione 
• eventi atmosferici come bufera, grandine, sovraccarico di neve, caduta massi, caduta sassi e frana in roccia
• eventi naturali straordinari come valanghe, onde d’urto provocate da valanghe, inondazioni e colate detritiche
• fuoriuscita di acqua condotta
• rottura di cristalli
• furto con scasso
 
«Anche un danno provocato a terzi per il quale si è civilmente responsabile può comportare un peso finanziario. Basti pensare ad un incidente in bici durante il quale si investe una persona la quale viene ferita gravemente».
 
In che modo ci si può tutelare?
 
«La soluzione è un’adeguata copertura assicurativa per la propria abitazione e la famiglia che ci vive. La polizza assicurativa deve essere costruita in base ai rischi presenti ed alle esigenze dell’assicurato. Per garantire questo è fondamentale fare un’analisi dei rischi con il proprio consulente assicurativo nel modo che questo possa sottoporre la soluzione corretta».
 
Un consiglio?
 
«I nostri esperti assicurativi locati in diverse zone del Trentino sono a disposizione per un analisi di rischio della  situazione e per rilevare le possibili esigenze assicurative. Per trovare il Vostro interlocutore Tiroler in Trentino visitate il sito www.tiroler.it»
 
 
Nella foto sotto l'incendio che pochi giorni fa ha devastato un'abitazione a Brentonico 
 

 

Articolo pubblicitario






Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*